Il Giardino del Merlo a Dongo (CO): una meraviglia dimenticata dagli uomini, ma non da Dio – part 12

13) La Limonaia

toni 086

Conosci tu la terra dove fioriscono i limoni?

Dove fra le scure foglie splende l’arancia d’oro e un dolce vento

spira già dal cielo azzurro e il mirto

silenzioso con l’alloro sta?

Dimmi, tu la conosci?

Laggiù, laggiù

voglio con te fuggire, o dolce amato.”

(J. W. Goethe)

Le arcate che sostengono il camminamento della Via dell’Amore fungono da riparo per piante di arancio amaro (Citrus aurantium), il cui profumo, percepibile già da lontano, contribuisce a dare al giardino, come qualcuno ha detto, il senso della quinta dimensione, se la quarta è rappresentata dal Tempo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: