Il Giardino del Merlo a Dongo (CO): una meraviglia dimenticata dagli uomini, ma non da Dio – part 7

8) La Prateria

Immagine 534La vista è una delle più spettacolari, e rilassanti, di tutto il giardino d’Estate. Di fronte le yucche e il lago, che in questo punto sembra essere tutto per noi. Alle nostre spalle, il fruscio delle erbe, spontanee o esotiche, mosse dal vento, e il ronzio degli insetti indaffaratissimi a suggere il nettare dalle variopinte corolle dei fiori di agli, tulipani ed altre bulbose, prima che arrivi il nuovo solleone ad estinguere tutto con la sua vampa e le piante, previdenti – al contrario di noi esseri umani – si ritirino nel loro sicuro rifugio sotterraneo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: