Il Giardino del Merlo a Dongo (CO): una meraviglia dimenticata dagli uomini, ma non da Dio – part 3

4) Il Giardino subtropicale o “Giardino dell’Eden”

Prima di tutto, Iddio onnipotente creò un giardino; ed esso è davvero uno

dei piaceri umani più puri. E’ il più grande ristoro dello spirito umano.”

(F. Bacon)

Qual è lo scopo principale di un giardino, se non quello di cercare di far rivivere un pallido ricordo del giardino dell’Eden? Di farci provare rimpianto e nostalgia per il passato, che è passato e non può ritornare. Di farci provare, anche, se possibile, vergogna per quello che è stato e non tornerà mai più, spazzato via per sempre dal nostro peccato di orgoglio. Nella speranza, però, che l’homo faber di oggi e di domani, mentre cerca di calcare le orme di quello di avant’ieri, riesca a far dimenticare quello che è stato ieri. Nella speranza, soprattutto, che, per una volta, l’otium riesca a trionfare sul negotium e che il giardino ci riporti ad essere – nell’eterna ricerca della felicità perduta – almeno per un attimo in pace con noi stessi.

Immagine 414

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: